squoto“Meglio il liceo della mia città oppure quello più rinomato della città vicina?” Queste solitamente sono le domande che si pongono i genitori alla vigilia della scelta della nuova scuola per il proprio figlio. Molto spesso si è indecisi  perché non si possiedono le giuste informazioni riguardo i vari tipi di istituti superiori. Inoltre il giorno di accoglienza che le scuole offrono alle famiglie per far conoscere la propria struttura non è sufficiente per farsi un’idea completa. Ora, però, c’è una nuova app che permette di avere queste informazioni, si chiama “sQuoto”. “sQuoto” è un’applicazione che risponde appunto all’esigenza dei genitori di acquisire il maggior numero di informazioni sulle scuole in cui i propri figli potrebbero iscriversi. Con “sQuoto”, poi, si ha la possibilità di comparare le scuole, di informarsi con maggiore trasparenza sui vari istituti e quindi operare una scelta con maggiore consapevolezza. Questa nuova applicazione, traendo spunto da analoghe piattaforme come “Tripadvisor”, si basa su informazioni oggettive e recensioni soggettive ed è già in fase di sperimentazione in quattro province: Napoli, Pescara, Salerno e Bologna. Tuttavia è auspicabile che tutte le regioni siano coinvolte e che tutte le scuole carichino su questo portale le informazioni che le riguardano, affinché i genitori siano aiutati nella scelta. Anche gli atenei universitari, le aziende, gli enti locali e le attività extra-scolastiche potranno beneficiare di “sQuoto” per loro eventuali inserti pubblicitari. Tra poco tempo, quindi, la scelta della nuova scuola per il proprio figlio non sarà più un problema e ciò grazie alla tecnologia, che, in questi casi, non fa altro che agevolare la vita delle persone.

Facebooktwittergoogle_plus